Scienza

Dr Guenter Harnisch: trasmettere le frequenze dei pensieri con il trasmettitore orgonico

Dal famoso libro del dr Guenter Harnisch, in lingua tedesca, “ Orgonenergie, geballte Lebenskraft “ , Turm Verlag , 1993 D- Bietigheim, (Energia orgonica, forza vitale accumulata  – non mi risulta ci sia in italiano), ho già tradotto e pubblicato alcuni estratti e spunti ( qui, e qui). Continuo a riferire del contenuto di questo libro, anche perchè puo’ essere utile come guida nell’utilizzo dell’ottimo trasmettitore orgonico, presentato e commercializzato su questo sito

  Il dr Harnisch, classe 1936, ha compiuto studi in giurisprudenza, pedagogia, sociologia, teologia e didattica della lingua tedesca E’ direttore della Società per la Ricerca Onirica e Terapia (Gesellschaft fuer Traumforschung und-therapie), libero professionista in radio, terapeuta ed autore di molti libri di settore, in merito allo sviluppo di forze di guarigione naturali e per la qualità spirituale della vita. 

————————–

Grazie ai principi della radionica , le possibilità di impiego del trasmettitore orgonico sono pressochè infinite. Tutto cio’ che esiste, inclusi pensieri ed emozioni, ha una propria frequenza; ne consegue che anche le frequenze dei pensieri sono una possibilità terapeutica, nel processo di guarigione, in cui si utilizzi il trasmettitore orgonico. In questo caso l’attenzione sarà rivolta al cambiamento di comportamento e assetto mentale.

L’autore, il dr Harnisch, in questo suo libro riferisce principalmente dell’incontro nel borgo medievale della città di Colmberg, in Franconianel 1991, dove una serie di esperti di guarigione e laici si incontrarono per scambiare opinioni e ricerche sull’energia orgonica, un tema che a suo dire, sarebbe stato molto significativo in futuro, per la salute degli esseri umani.

I primi resoconti dell’incontro a Colmberger, riguardarono anche la trasmissione del pensiero. La signora Gerda Eyrich-Duerr, conduttrice di gruppi di autoaiuto, riferì in merito a questo. Da oltre 5 anni lavorava con il trasmettitore orgonico. Aveva un gruppo di 6 persone che si riuniva piu’ o meno regolarmente, anche per testare l’efficacia del trasmettitore.

Presto nel suo gruppo dovette affrontare la questione se fosse o meno possibile trasmettere pensieri con questo strumento ed una persona del suo gruppo si rese disponibile all’esperimento. Allora Gerda  Eurych –Duerr direzionò la punta del trasmettitore orgonico verso questa signora del gruppo, mettendo le proprie dita nel contenitore provette, collegato al trasmettitore. Si concentrò quindi sul messaggio che la signora dovesse alzarsi e andarsene.

Dopo 10 minuti la signora interruppe l’esperimento e disse di non aver percepito nulla, che però doveva andare a casa perché si era dimenticata di preparare da mangiare… A questo punto Gerda raccontò dei pensieri che aveva trasmesso ed entrambe risero di cuore sul risultato.

trasmettitore orgonico ultima generazione by Vitalation®, acquistabile attraverso questo sito. Qui per info e richiesta

Ma solo questo esperimento non la convince del tutto e presto di verificò un’altra occasione per un nuovo tentativo di trasmissione di pensiero, senza che il ricevente ne fosse informato.

E raccontò:
“Mio marito si trattenne per una settimana in quella che fu allora la DDR e tutti i tentativi per raggiungerlo telefonicamente, fallirono. Volevo chiedergli di cambiare la rotta di viaggio, perché andasse a prendere i nostri bambini dai nonni, cosi da risparmiarmi 100km di viaggio da sola. Siccome nulla aveva funzionato, senza troppa speranza misi la sua foto davanti alla punta del trasmettitore , la mia mano nel contenitore provette e mi concentrai per 15 minuti sul fatto che ad una certa ora si dovesse farsi sentire. Diversamente avrei dovuto mettermi in viaggio da sola.
Dopo 45 minuti mi telefonò raccontandomi che già dopo aver varcato la frontiera  aveva avuto la sensazione di mettersi urgentemente in contatto con me, senza sentirsi agitato per questo. A questo punto devo aggiungere che è assolutamente insolito che mio marito si metta in contatto con me durante un suo viaggio. Gli raccontai quindi del mio esperimento, cosa che lo lascio’ senza parole. Sapeva certo che il trasmettitore orgonico è efficace, lo aveva sperimentato e percepito lui stesso, ma questo veramente gli parve incredibile”.

Incoraggiata da questi successi, Gerda Eyrich-Duerr, ebbe l’idea di trasferire dei pensieri positivi a sua figlia maggiore, che era estremamente nervosa poiché sotto esami scolastici. Dal momento che però non aveva né voglia né tempo di stare tutto il giorno attaccata al trasmettitore orgonico, scrisse il messaggio su un foglio di carta e lo aggiunse alle ampolle dentro il contenitore –provette, collegato al trasmettitore.

La riuscita si manifesto’ in fretta: la figlia, raccontò che durante il tempo della prova scolastica, si era sentita molto piu’ in chiaro con la soluzione dei compiti.  La situazione scolastica migliorò decisamente. La ragazza acquistò sicurezza e paura e nervosismo al pensiero della scuola, scomparvero.

La signora Gerda aggiunse un’altra curiosità, da una amica presente nel suo  gruppo di auto-aiuto che volendo sostenere la sua dieta, scrisse un messaggio positivo coerente al problema e lo mise poi nel contenitore-provette. Dopo due settimane in effetti la signora aveva  proprio perso del peso. Ma ad un certo punto si meraviglio’ del fatto che il figlioletto di 5 anni mangiasse molto poco…. Fino a rendersi conto che l’informazione aveva agito anche su di lui perché davanti al trasmettitore, aveva lasciato la provetta con i suoi capelli!

tratto da : Orgonenergie, geballte Lebenskraft “ ,Turm Verlag , 1993 D- Bietigheim (pgg 94-96)
Traduzione Maria Cristina Bassi, per www.thelivingspirits.net

IN EVIDENZA