Ambiente & OGM

Il Pentagono vuole trasformare campi di cereali in OGM

La rivista Science ha pubblicato uno studio sulle ricerche della DARPA (Defence Advanced Research Projects Agency) sugli «Insetti alleati» [1]. Sembra che il Pentagono voglia infettare con virus degli insetti capaci di impiantare dei geni nei campi di cereali arrivati a maturazione, ossia trasformare delle piante normali in OGM.

Secondo i ricercatori dell’Institut Max Planck (Germania) e dell’Università di Montpellier (Francia), questa tecnica potrebbe essere utilizzata anche come arma per distruggere le colture, senza che si possa intervenire per fermare la propagazione del virus.

In ogni caso, non si può controllare la dispersione di virus per mezzo di insetti infettati: la loro diffusione trasformerebbe le piante qui e là, in modo imprevedibile.

Fonte: http://www.voltairenet.org/article203375.html