NWO

Illuminati: La famiglia Reynolds

I REYNOLDS SONO UNA FAMIGLIA MOLTO IMPORTANTE ALL’INTERNO DEGLI ILLUMINATI

La famiglia del Reynold non è una delle principali 13 linee di sangue degli Illuminati tuttavia ricopre un ruolo di grande importanza, per cui che ho deciso di dedicare una sezione a questa famiglia. Anche se i Reynolds si allearono con molte delle principali linee di sangue sataniche, tra cui i Rothschild, i DuPonts, i Rockefeller, i Graces e i Grays, sono particolarmente legate alle famiglie Duke e Cullman. (Un esempio di progetto congiunto Duke / Reynold è il Research Triangle Foundation.) Va ricordato che il Temporary National Economic Committee of Congress del 1937, analizzò il fondo Duke Reynolds e risultò che rientrano tra le 13 famiglie più ricche d’America. Inoltre, le mie ricerche dimostrano che i Reynolds controllati dagli Illuminati hanno interagito con tutte le altre principali linee di sangue sataniche.

Una delle prime schiave Monarch degli illuminati, nella zona di Portland, che volle liberarsi dal condizionamento fu Mary D. Reynolds. Possedeva il grado di Mother Of Darkness. Voleva trovare un trattamento per la sua condizione, purtroppo da quel momento non se ne sà più nulla.

LIBRI OCCULTI

Alcuni della famiglia Reynolds scrissero testi occulti. Non so come tutte le persone citate in questa sezione siano correlate, ma alcune se non tutte potrebbero avere legami alla linea di sangue santanica dei Reynold. Uno dei più importanti leader dei cristiani ecumenici fu Frank E. Reynolds un ministro battista americano. Frank E. Reynolds cercò di introdurre il buddhismo in America. Lui e sua moglie Mani scrissero un gran numero di libri per introdurre e insegnare il buddismoagli americani. Molti dei Reynolds furono di religione episcopale. Ricordatevi che la Chiesa Episcopale è gestita da massoni ed è completamente coinvolta nei rituali occulti. Uno dei sopravvissuti alla programmazione Monarch che conobbi, ricorda vividamente un sacrificio umano compiuto sull’altare di una chiesa episcopale. Comunque, tornando ai nomi di alcuni dei Reynolds che scrissero libri sull’occultismo, ecco un elenco di alcuni di loro:

Barrio Robert Gordon Reynolds – Autore di Magic. Divination & Witchcraft among the Barotse of Northern Rhodesia (1963)
Charles R. Reynolds con Regina Reynolds – autori di One Hundred Years of Magic Posters (1977)
David K. R. Reynolds – autore di Naikan Psychotherapy:Meditation for Self-Development pubblicato dal ChicagoPress.
Denise AR. Reynolds – Sensitive Thoughts for the New Wave Soul.
Mani Reynolds con suo marito – Three Worlds According to King Ruana: A Thai Buddhist Cosmology
Frank E. Reynolds – Guide To Buddhist Religion
Jane Reynolds – Cosmobiology

UN GIORNALE LOCALE OCCULTO L’”EXCALIBER” CHE PUBBLICIZZA LAMOYNE REYNOLDS

DESCRIZIONE DEGLI INTERESSI FINANZIARI DEL REYNOLDS

Prima di entrare nel nocciolo della questione facciamo una rapida panoramica sugli interessi finanziari dei Reynolds. Gran parte del denaro della famiglia venne ben nascosto dietro a dei fondi, a delle holding, ecc. I satanisti della famiglia Reynolds vennero coinvolti nel traffico di droga ad alto livello. Ebbero anche importanti interessi nel settore bancario, del tabacco, e dell’alluminio; un gruppo sembra che fosse coinvolto nel business delle cremazioni, molto utile quando si ha a che fare con dei rituali che prevedono sacrifici umani. Gli interessi finanziari dei Reynolds sembrano essere più forti al sud oltre ad avere una forte rappresentanza in Virginia e in North Carolina. Gli interessi finanziari dei Reynold sono così strettamente intrecciati con i Cuilmans e i Dukes che ho dovuto analizzare le tre famigle in contemporanea. Alcuni anni fa i capi delle tre famiglie erano i seguenti: Angier Biddle Duke, Richard S. Reynolds Jr. e Joseph F. Cullman 3°. Erano tutti membri della Società Pilgrim.

Richard S. Reynolds Jr., fu uno dei presidenti del consiglio della Società Robertshaw Controls, che ha il monopolio sulla produzione di termostati per autovettore. Le tre grandi case automobilistiche americane acquistavano tutte dalla Robertshaw Controls Company, tuttavia visto che le 3 case automobilistiche sono in mano agli Illuminati, non temono questo monopolio. La Cadence che possedeva teatri e aveva pubblicato fumetti con contenuti occulti come la serie “Journey into Mystery With The Mighty Thor“, era legata alla famiglia Reynolds. La Cadence propagandava l’occultismo, mentre allo stesso tempo faceva i soldi. La famiglia Reynolds controlla diverse aziende di alluminio che costituiscono gran parte di quelle controllate dagli illuminati. La famiglia Mellon lavora con i Reynolds nel settore dell’alluminio. Ci sono poi anche altre famiglie che hanno le mani in pasta su queste industrie.

LA CONNESSIONE DROGA/TABACCO

La famiglia Reynolds controlla la RJ. Reynolds Tobacco Co. C. Boyden Gray della famiglia satanica dei Grey / Gray è l’erede della RJ. Reynolds Tobacco Co. Ma non lasciatevi ingannare, la famiglia Reynolds ha ancora potere e diversi interessi finanziari nella società. Se i lettori ricordano i precedenti articoli sulle 13 famiglie degli illuminati – in particolare, l’articolo sulla famiglia Astor, l’articolo sulla famiglia Onassis e l’articolo sulla famiglia Li potranno individuare alcuni dettagli che vi faciliteranno nel capire il commercio illegale di droga segreto in cui la famiglia Reynold era coinvolta. L’élite britannica ebbe la leadership sul trasporto dell’oppio. Le famiglie elitarie ottennero il monopolio sul commercio dell’oppio.

La potenza militare dell’impero britannico e il suo peso politico costrinsero la Cina a consentire il commercio dell’oppio. Prima che i comunisti presero il potere in Cina, le famiglie illuminate inglesi nascosero i loro commerci di oppio dietro la copertura della British American Tobacco Co. In seguito anche la Cina Rossa nascoderà il suo traffico di oppio dietro lo stesso fronte, con il People’s Republic of China Tobacco Bureau gestito dallo stato. In realtà, il commercio di oppio della Cina Rossa era controllato da un altro uomo degli Illuminati, Il presidente Li Xiannian. Li Xiannian fa parte della famiglia occulta dei LI  orgogliosi del fatto di essere la principale famiglia satanica orientale.

Il presidente Li, un signore della droga era ministro del Tesoro nella Cina comunista dal ’57 al ’75. Vendette talmente tanto oppio all’ovest che fu in grado di aiutare la Cina rossa a ripagare i suoi debiti, venne perciò soprannominato “Dio del denaro”. La RJ. Reynolds era una patner della British American Tobacco Co. e fu coinvolta nel commercio di oppio per molti anni. Ho motivo di sospettare che la famiglia coinvolta nel traffico di cocaina. Anche gli Onassis si nascosero dietro le importazioni di tabacco per i loro commerci di droga. I Dukes controllavano la Liggett & Nlyers Tobacco tramite la loro Duke Endowment, una fondazione di famiglia. I Cuilmans sono noti per la loro Miller Brewing Company. Anche la fortuna dei Culiman deriva originariamente da una società di tabacco. La famiglia Duke tramite tattiche subdole mise insieme un monopolio dell’industria del tabacco, chiamato American Tobacco Company.

In seguito si fuse e comprarono 88 imprese produttrici di tabacco, la capitalizzazione della società era di 235 milioni dollari prima al 1911. La Corte Suprema fece sciogliere la American Tobacco Company dal momento che aveva creato un monopolio illegale. Tuttavia, i Dukes riordinarono le cose e continuarono con il loro progetto. I Dukes si sposarono con i Biddies che lavorarono con i Rothschild. I Dukes si imparentarono anche con i Drexels, che a loro volta erano imparentati con gli Harriman e i Goulds. Nicholas Biddle (1879-1923) era un fiduciario di William Astor uno dei capifamiglia degli Illuminati. Alcuni dei Biddies erano pure imparentati con gli Astor! Sulla vetta della piramide il mondo….è piccolo. Il ricercatore Ferdinand Lundberg nel suo libro America’s 60 Families a pag. 36, dice “L’impresa Morgan e le sue banche commerciali affiliate agiscono, in senso lato, per conto di famiglie con ricchezze tremende quali i Vanderbilt, i Goulds, i Drexels i Wideners, i Berwinds, i Phippses, gli Hills, i Dukes, i Ryans, i McCormicks, i Bakers, i Dupont, i Fishers, i Jameses, e altri “. Non è interessante notare che i miei scritti portino alla luce i fatti proprio delle famiglie dei Morgan, dei Vanderbilt, dei Goulds, dei Drexels, dei Phippses, dei Dukes, dei Bakers, dei Duponts come membri degli Illuminati?

COLLEGAMENTI ALLE ORGANIZZAZIONI DEGLI ILLUMINATI

Molte delle organizzazioni degli Illuminati hanno avuto membri della famiglia Reynolds al loro interno. Alcuni esempi:

COSMOS CLUB
Melvin Joseph Reynolds
Lloyd George Reynolds
Council on Foreign Relations (CFR).
A. William Reynolds
PILGRIM SOCIETY:
Richard S. Reynolds, Jr.
MASSONI 33:
Harman Gansvort Reynolds,
Marshall S. Reynolds
MASSONI 32:
Arthur Rowley Reynolds,
Benn Phillips Reynolds,
Phillip Charles Reynolds,
Charles Shaw Reynolds,
Erwin James Reynolds,
Isaac Reynolds,
Harry Edwards Reynolds,
Henry James Reynolds, John C. Reynolds
CAVALIERI TEMPLARI MASSONI:
Alex Reynolds,
J. Reynolds Hyatt,
T. Spaulding Reynolds
CAVALIERI DI MALTA:
John Charles Reynolds

FONDAZIONI E CONNESSIONI

I Dukes e i Reynolds utilizzarono fondazioni esentasse come mezzo per nascondere le proprie ricchezze, pur mantenendo il loro potere finanziario. Altre famiglie degli Illuminati hanno utilizzato il sistema delle fondazioni per rimanere potenti ed evitare di pagare le tasse. La stampa controllata le dipinge come enti caritatevoli, quando la maggior parte delle borse di studio che mettono a disposizione tornano a vantaggio delle sole elite. Alcune di queste fondazioni sono la Z. Smith Reynolds Foundation (fondata nel 36 in North Carolina), la B. Kate Reynolds Foundation (fondata nel 46 in North Carolina), la Richard S. Reynolds Foundation (fondata nel 55 in Virginia), la Mary Reynolds Babcock Foundation e la Duke Endowment (Rockefeller Plaza, NY). Tutte queste fondazioni lavorano per gli Illuminati.

Anche la Donald W. Reynolds Foundation (fondata nel 54 in Nevada e poi trasferita in Arkansas) potrebbe essere collegabile all’elite – di questo però non ne sono sicuro. La Kate B. Reynolds Health Care Trust fornisce un altro esempio di collegamento tra le famiglie Duke e i Reynolds. John A. McMahon, un graduato alla Duke University, fu presidente del consiglio di amministrazione della Duke University e dal 1971 membro del consiglio consultivo del B. Kate Reynolds Health Care Trust. Ecco un esempio di un uomo singolo che lavora per gli interessi di entrambi i  Dukes e i Reynolds. Edwin C. Whitehead, presidente della Technicon Corp. rappresenta un simile esempio, lavorando allo stesso tempo per i Dukes e i Rockefeller. Whitehead è un amministratore sia della Duke University che della Rockefeller University. Fu anche responsabile di diverse organizzazioni che promuovevano il Nwo come ad esempio, delle Nazioni Unite.

Ora verranno mostrate al lettore alcune delle sovvenzioni che elargiscono queste fondazioni.

Nel 1984 la Z. SMITH REYNOLDS FOUNDATION in North Carolina diede soldi a queste organizzazioni:

  • Catawba College – $75,000
  • Chapel Hill Police Department – $37,500
  • Child Watch – $25,000
  • Contact of Winston-Salem – $15,000
  • Council on Drug Abuse – $27,000
  • Elizabeth City State University – $50,000
  • Family & Children’s Service of Greater Greensboro – $5,000
  • Friends of Public Radio – $25,000
  • General Baptist State Convention of North Carolina – $85,000
  • Mars Hill College – $30,000
  • Meredith College – $9,360
  • Montreal-Anderson College – $17,280
  • Moses H. Cone Memorial Hospital – $31,000
  • North Carolina Center for Public Policy Research – $225,200
  • North Carolina Department of Human Resources – $12,000
  • North Carolina Department of Natural Resources – $30,000
  • North Carolina Department of Public Instruction – $103,000
  • North Carolina Hospital Education & Research Foundation – $50,213
  • North Carolina Justice Academy – $10,000
  • North Carolina School Boards Association – $7,500
  • Outer Banks Hotline  $5,000
  • Pitt County Memorial Hospital – $35,000
  • Planned Parenthood of Greater Raleigh – $15,000
  • Planned Parenthood of Orange Co. – $15,000
  • Religious Coalition for Abortion Rights Education Fund – $10,500
  • Rowan Cooperative Christian Ministry – $15,000
  • St. Mary’s Episcopal Church – $10,000
  • Salvation Army of Waynesville – $20,000
  • University of North Carolina – $233,265
  • Western North Carolina Amer. Meth.-Episco. Zion Church – $25,000
  • YMCA of Winston-Salem – $300,00
    • Advocates for Children in Court – $25,000
    • Child Care Resources – $40,000
    • Duke-UNC Center for Research on Women – $60,000
    • Ebenezer Baptist Church – $8,000
    • First Baptist Church – $15,000
    • God’s Harvest House of Deliverance Church $10,004)
    • Metropolitan A.M.E. Zion Church – $27,100
    • National Conference of Christians & Jews $5,000
    • Rape Crisis Center, Asheville, NC – $20,000
    • Religious Coalition for Abortion Rights Education Fund – $7,500
    • St. Andrews Presbyterian College – $50,000
    • Women’s Abuse Shelter – $15,000

Non voglio prendere più tempo e spazio con le fondazioni. Mi auguro che il lettore riesca ad immaginarsi cosa possono fare queste società per gli illuminati.Vediamo le agenzie di governo, in particolare quelle di cui gli Illuminati vorrebbero assicurarsi il controllo che vengono sostenute finanziariamente. Le persone che vivono nella Carolina & in Virginia segnalano che la corruzione nello stato è assoluta. Segnalo infine una delle organizzazioni citate sopra, la Drug Abuse Council che è diretta da un membro degli Illuminati & della Pilgrim Society Bethuel M. Webster.

R.J. REYNOLDS INDUSTRIES

La R.J. Reynolds Industries di Winston-Salem, in North Carolina aveva un fatturato annuo di oltre $ 6 miliardi e contava 37.000 dipendenti. Possiedo i dati del 1976 e i profitti sono saliti fino a 353 milioni dollari. Non so quali siano le cifre attuali. Il presidente della R.J. Reynolds fu Colin Strokes, un personaggio importante che lavorò per la famiglia. Era membro della Kiwannis International, e direttore in altre attività, della Winston-Salem Savings & Loan, Integon Corp., e della NCNB Corporation che è la holding bancaria della North Carolina National Bank. La NCNB, che un tempo possedeva un patrimonio di $ 4.647 miliardi fu una delle più grandi banche del centro sud e fu una componente chiave della cricca Reynold / Duke / Cuilman.

Dal 1958 al 1964, Stokes fu direttore della William e Kate B. Reynolds Memorial Park, successivamente servì i Reynolds come amministratore della Wake Forest University. Un’altra persona interessante per i Reynolds fu JP Sticht, direttore della R.J. Reynolds, che agì da collegamento tra i Reynolds, i Duke, e la dinastia Rockefeller. Sticht è un membro del Rockefeller University Council e pure del consiglio dei visitatori della Duke University. Leighton Hammond Coleman, che appartiene alla famiglia illuminata dei Coleman, è direttore emerito presso le RJ. Industries Reynolds. Lui e suo padre appartenevano entrambi alla Pilgrim Society, che è un livello sopra la CFR nella gerarchia politica degli illuminati. Suo padre era un direttore del corrotta Camera di Commercio americano-russa della Camera di Commercio che è stato precedentemente esposti nei miei scritti. Ora i lettori possono capire perché la RJ. Reynolds Industries è stata una delle maggiori compagnie a commerciare con la Russia Comunista in passato.

Un altro direttore delle RJ. Reynolds Industries è John D. Macomber, laureato a Yale nel 1950. (Non so se appartenesse ad una delle 5 Confraternite Illuminate di Yale oppure no). Macomber si sposò con una discendente della famiglia Morgan, ed è membro della Pilgrim Society. Fu per i Rockefeller direttore della Chase Manhattan. Era direttore della Norlin Corp. il cui presidende era Gordon Gray, della famiglia satanica Gray. Sia Gordon Gray che John Macomber appartenevano al CFR . Gray andò a Yale (33°) lavorò per la Triangle Broadcasting gestita dal membro della Pilgrim Society, Walter H. Annenberg. Gray, un membro del CFR., servì anche come collegamento per gli interessi finanziari di Corcoran. William W. Corcoran era un banchiere corrotto di Washington che pagò il presidente della House Ways & Means Committee in modo da trarne illegalmente circa mezzo milione di dollari in profitti essendo il mediatore tra gli Stati Uniti e il Messico, per i soldi del risarcimento che i primi dovettero dare ai secondi per le terre prese durante la guerra Messicana. Gli Stati Uniti non avevano bisogno di un tramite per pagare il Messico, ma a causa della corruzione nel Congresso, Corcoran potè accumulare un bel pò di denaro senza sforzo. La Riggs Bank è associata alla fortuna di Corcoran. William McChesney Martin Jr, membro del CFR, garduato a Yale, membro della Pilgrim Society lavorò per la Riggs National Bank come loro consulente. La moltitudine di persone connesse ai Reynolds è sbalorditivo. Molte delle istituzioni del centro sud si riconnetterono agli Illuminati e alle loro organizzazioni di facciata come i massoni e le Camere di Commercio, il CFR, ecc ecc Alcune delle aziende con cui le R.J. Reynolds Industries erano collegate sono la Arista Co., la Avon Products, la Charlette, il ramo del North Carolina della Federal Reserve Bank di Richmond, la Dun & Broadstreet Company, la Foremost-McKesson Inc., la Hatteras Income Securities, la Hayes-Albion Corp., la Jefferson Pilot Corp., la McClean Industries,  la Northwestern Mutual Life Insurance, la Perkin Elmer Corp. la Richardson-Merrell Inc., la SC Johnson & Sons Inc., la Southern Broadcasting Inc., la Standard Oil of Indiana Co., la Standard Savings & Loan, la Stauffer Chemical Co., la United States Filter Corp., la United States Steel Corp., la Wachovia Corp.

ALTRE AZIENDE REYNOLDS/DUKE

Anche la Reynolds Metals Company si intreccia con un gran numero di aziende. Gli amministratori della Reynolds Metals Company provengono per la maggior parte dalla famiglia Reynold. Attualmente, quattro sono nel consiglio di amministrazione e uno è il tesoriere della società. Una delle aziende con cui la Reynolds Metals Company ebbe rapporti fu la Bank of Virginia. La Bank of Virginia, a sua volta era interconnessa con una lunga lista di aziende. La maggior parte dei direttori delle società facevano parte dell’elite. Alcune di queste imprese avevano gli amministratori delegati che erano membri della Pilgrim Society.Terry Sanford lavorò per la famiglia Duke, come direttore della American Arbitration Association, un’altra società facciata degli Illuminati.

La famiglia Astor è rappresentata nella AAA da David W. Peck. Terry Stanford è stato un agente dell’FBI, è l’ex governatore del North Carolina, e presidente della Duke University. Stanford è anche presidente della Fondazione Cordell Hull Foundation for International Education il cui fiduciario era Dean W. Colvard un altro scagnozzo del duo Duke/Reynolds. Colvard fu anche consulente per la Kellogg Foundation controllata dagli illuminati di Battle Creek, la Reynolds Securities a New York venne gestita da William Christian Miller, membro della Pilgrim Society. William Christian Miller, uno Illuminato, si sedette nel consiglio di amministrazione di molte aziende. Richard S. Reynolds Jr., fu dirigente per la Central National of Richmond Corp, una holding della Central National Bank di Richmond. Il fratello più giovane, David, divenne funzionario invece della United Virginia Bancshares Board. Hugh Culiman è uno dei direttori della United Virginia Bancshares.

Il cugino di Hugh è nella Pilgrim Society. Hugh è anche presidente della Philip Moms Inc., della Richmond Corp., della Foreign Policy Association, della la Camera di Commercio Internazionale. Anche Herbert Stein lavorò con lui, nel consiglio di amministrazione della United Virginia Bancshares,  che fu uno dei direttori della Reynolds Metals Company. Stein lavorò anche per la L.F. Rothschild And Company in qualità di consulente dal 1976 in poi. Un altro direttore che lavorò con Stein, David Reynoldse Hugh Cullman fu Kenneth A. Randall, un mormone. Kenneth A. Randall è un fiduciario del Rockefellers Council of the Americas e collabora con vari membri degli Illuminati anche in altri ambiti. Alcuni dei Reynolds sono mormoni. George Reynolds ha scritto Commentary on the Book of Mormon and Commentary on the Pearl of Great Price.

Fonte: https://neovitruvian.wordpress.com/2018/09/01/illuminati-la-famiglia-reynolds/

IN EVIDENZA