Controinformazione Medio Oriente

Iran, Khatami: “Se gli USA ci attaccano colpiremo Israele”

Se gli Usa dovessero lanciare un attacco contro l’Iran, la Repubblica islamica reagirebbe colpendo gli alleati di Washington nella regione, a partire da Israele. Lo ha minacciato l’ayatollah iraniano fondamentalista Ahmad Khatami, in un sermone pronunciato a Teheran in occasione della Festa del Sacrificio, che si celebra oggi in Iran. Il religioso ha anche respinto l’offerta di colloqui diretti con i leader iraniani avanzata dal presidente Usa, Donald Trump, definendola “inaccettabile”.

“Gli americani dicono: ‘Dovete accettare ciò che diciamo nei colloqui’. Ma questa non è negoziazione, bensì dittatura. La Repubblica islamica e la nazione iraniana si schierano contro la dittatura”, ha detto Khatami, secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Mizan.

via Il Populista

IN EVIDENZA