NWO Vaccini

OLANDA (COLONIA-ROTHSCHILD). DIPENDENTE SI DIMETTE DALL’ISTITUTO DI SANITA’ PERCHE’ SCOPRE CHE I VACCINI SONO DANNOSI ALLA SALUTE

Nelleke Bakker (vedi foto) per quasi 25 anni ha lavorato nel dipartimento di vaccinazione per RIVM (Istituto Nazionale per la Salute Pubblica e l’Ambiente). All’inizio del 2015 decide di dimettersi.

”Mi sono dimessa dopo aver visto una tavola rotonda di 3 ore fatta da John Consemulder con Desiree’ Rover, Door Frankema e Dr. Hans Moolemburgh. Mi ha toccato profondamente ed ho iniziato a piangere quando ho detto a mio marito : ‘ho smesso non posso piu’ collaborare con tutto cio’ ‘

E’ forse la decisione migliore che abbia mai preso. Ora posso parlare liberamente, e’ semplicemente

meraviglioso : nel RIVM la consapevolezza di cio’ che e’ contenuto nei vaccini e’ zero. Loro non lo sanno e non ci pensano. Ho creduto a lungo di aver fatto bene e con mio grande dispiacere tutti  i miei bambini sono stati vaccinati. Il bambino piu’ grande dopo la vaccinazione ha urlato terribilmente, ho chiamato il medico che ha detto : ‘Si e’ normale, dagli un po’ di paracetamolo e passera’ ‘, dalla tavola rotonda ho capito che la causa e’ stata il vaccino.

Il mio terzo figlio, che ora ha 19 anni, dopo la vaccinazione ha subito un enorme cambiamento, iniziando ad arrabbiarsi, quello che ho notato e’ che i miei bambini erano sempre malati soprattutto il mio figlio maggiore aveva il raffreddore o un’infezione alle orecchie. In realta’ era costantemente malato. La mia nipotina non e’ vaccinata e non e’ mai malata! Un amico di mia nuora ha un bambino che non e’ stato vaccinato fino ad 8 mesi ed e’ sempre stato sano. Poi e’ andato all’estero con suo figlio e l’ha fatto vaccinare, da quel momento in poi era solo malato.

Ho lavorato nel laboratorio dove ho eseguito test diagnostici. Piu’ tardi ho combinato il mio lavoro in laboratorio con il lavoro amministrativo.

In realta’ non ho incontrato nessuno al RIVM che si occupi di salute e malattia. La consapevolezza di cio’ che e’ contenuto in un vaccino e’ zero. Loro non lo sanno e non ci pensano. Avevo una tirocinante nella mia stanza ed un mese prima di arrivare si era vaccinata. La seconda settimana in cui e’ stata con noi ha improvvisamente avuto un enorme attacco allergico dopo aver mangiato noci. La sua gola si chiuse e poi venne portata via dall’ambulanza. Questo si e’ ripetuto alcune volte ed hanno fatto tesi per trovare la causa. Immediatamente ho pensato ‘sono le vaccinazioni’ e l’ho detto a quella ragazza, lei ha risposto che in effetti potevano essere i vaccini. Ma al RIVM non puoi mettere in discussione i vaccini.

Durante l’ultima conversazione che ho avuto con il mio capo prima di partire, ha chiesto: ‘hai qualcosa che potrebbe contribuire positivamente al RIVM? Poi la conversazione e’ arrivata sulla sindrome del bambino scosso- un violente effetto collaterale dei vaccini. Ha immediatamente iniziato a parlare di qualcos’altro, non era nemmeno d’accordo, ha fatto finta di non sentirmi. Queste persone hanno ricevuto un’istruzione universitaria e gli e’ stato detto solo che  i vaccini sono sicuri. Difficilmente possono pensare diversamente e non lo vogliono, specialmente quando hanno una funzione piu’ alta. Le persone che sono meno istruite, che sembrano piu’ ampie, e che sono meno bloccate in cio’ che hanno imparato sono forse piu’ disposte ad esaminarle da sole. La prima volta che ho sentito che c’era qualcosa di sbagliato in quei vaccini era dovuto alla morte di Freek Hagoort, tre giorni dopo il vaccino DMR-DTP. Si stanno facendo molti soldi con i vaccini, ma ti aspetteresti che il governo faccia di tutto per proteggerci dall’avididta’ degli affari, ma sfortunamente non e’ cosi. Motivo per me di presentare immediatamente le dimissioni!’

Fonti :

https://www.ninefornews.nl/bewustzijn-vaccin-medewerkster-rivm/

Tratto da: https://nomassoneriamacerata.blogspot.com/2018/11/olanda-colonia-rothschild-dipendente-si.html