Misteri Scienza

Stati Uniti, “Misterioso Fenomeno” di 80 chilometri catturato su un Radar del Servizio Meteorologico Nazionale

Un “misterioso fenomeno” di 80 km ha stupito meteorologi, professionisti, dilettanti e inseguitori di tempeste, e li ha portati su Twitter per dibattere e offrire le loro opinioni e teorie su quello che è successo.

Un tweet dal National Weather Service a Paducah inviato alle 8: 52 pm Lunedi 10 dicembre 2018, dice che la sequenza di una misteriosa anomalia meteo, era in corso da circa cinque ore e poi il NWS (National Weather Service ) ha richiesto assistenza ai residenti di Owensboro o Madisonville. Il tweet completo può essere letto qui sotto.

Stiamo ancora cercando di capire esattamente cosa si vede sul radar stasera.” Sono stato con il fiato sospeso per circa 5 ore. Se qualcuno si trova nella zona di Owensboro o Madisonville, deve cercare se possibile di notare qualcosa nel cielo, oppure qualcosa che cade nei pressi delle loro case, giardini nei prossimi 30 minuti. Fateci sapere. Non sono precipitazioni, non sono temporali in arrivo. ” Varie teorie sono state offerte in risposta a questo tweet che includeva tutto,  da uno stormo di uccelli a un anormale uragano  o tempesta o persino un’esplosione nello spazio.

Circa venti minuti dopo il suo primo tweet, il NWS ha inviato un altro tweet che affermava che la teoria principale è che potrebbe trattars di una contromisura radar usata dagli aerei militari per distrarre i loro nemici o missili guidati dal radar dai loro bersagli. Solitamente consiste in pezzi di metallo molto piccoli come l’alluminio. Può apparire come bande strette di riflettività sul radar, poiché sono disseminate da aerei che volano ad alta velocità lungo una strada. Mentre il suo scopo principale è la difesa personale, apparirà comunque su altri radar e potrebbe causare confusione.

Un cacciatore di tempeste locale per notizie e stazioni meteorologiche a Owensboro, così come Paducah e St. Louis, Chris Conley, ha detto che, mentre la NWS tira fuori teorie su contromisure usate da aerei militari, gli esperti stanno ancora cercando di capire tutto, di comprendere di cosa si trattava.

Un esperto meteo ha anche detto che non era ancora sicuro di cosa poteva volare in quel momento. L’esercito non ha motivo di lanciare tutto questo nei cieli e nel sud dell’Illinois senza avvertire il NWS, il che è ancora un punto interrogativo. Di cosa si trattava?

Via Segnidalcielo